Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Calabria - ANSA.it

Fotogallery

   foto

RSS di - ANSA.it

4 Novembre 2011

 

 Commovente cerimonia di commemorazione dei caduti del 4 novembre con i bambini della scuola dell’Infanzia e Primaria di Simbario. Il sindaco dott. Francesco Andreacchi ,essendo proprietario di alcuni cimeli di guerra, ha deciso di donarli al Museo Comunale
l’Amministrazione comunale ha scelto di onorare i caduti  con una celebrazione formale: in chiesa  è stata posta sui gradini dell’altare , una bandiera sulla quale sono stati sistemati due elmi , uno della prima guerra mondiale ed uno della seconda,una gavetta e due borracce e quattro bambini hanno fatto da piantoni.La messa è stata celebrata dal parroco Don Stephen Achilihu che ha spiegato ai bimbi e ai fedeli ,con parole semplici, il tema della pace e  il rifiuto della guerra, e che per tale motivo il comportamento di ognuno deve sempre andare nella direzione di difendere la dignità delle altre persone, aiutare chi è in difficoltà, aumentare le conoscenze per allontanare la paura dell’altro, per costruire una società migliore . Alla cerimonia hanno preso parte gli assessori comunali  Domenico Vilone,Vito Scoleri ,Bruno Santoro ed il consigliere  comunale Pasquale Zaffino ,  è stata presieduta dal vicesindaco prof.ssa Caterina Bertucci che ha motivato l'evento parlando agli alunni sull'importanza dell’ essere Italiani e sottolineando che il tema della pace ed il rifiuto della guerra come strumento di offesa dei popoli  è presente in maniera molto chiara nella nostra Costituzione, proseguendo, ha illustrato i cimeli di guerra facendo notare come erano fatti e come venivano usati dai soldati.

I bambini sono stati i protagonisti del 4 Novembre, dopo la Messa, hanno portato i cimeli di guerra ed  il corteo si è fermato presso  il monumento ai Caduti, dove, seguiti amorovelmente e preparati egregiamente dalle loro maestre, hanno letto delle  riflessioni sul significato della giornata, recitato delle poesie e hanno intonato l’Inno d’Italia al monumento ai Caduti per la deposizione di una corona d’alloro. Dopo, il corteo si è avviato verso il Museo comunale dove sono stati collocati i cimeli di guerra e, successivamente, c’è stata la visita al cimitero dove è situato il sacrario Militare per la deposizione di una corona d’alloro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comune di Simbario

P. IVA 00339420796

Tel 096374204 - FAX 0963775683

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.154 secondi
Powered by Asmenet Calabria